accedi   |   crea nuovo account

Un fiume di luce

Sei
il mio candido letto

il flessuoso e agile corpo
dove s'incanalano le mie impetuose irruenti acque in rapide d'Amore

Tu sola
preziosa orchidea di luce puoi contenerle

in un piccolo spazio del Tuo immenso cuore farle riposare fra gli argini fragranti dei Tuoi petali alati

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Anonimo il 23/02/2010 19:40
    .. queste note celesti portano molto in alto.. volano
  • Elisabetta Fabrini il 23/02/2010 10:45
    Solo da un cuore molto innamorato possono uscire questi meravigliosi versi... la vita a volte ci fa dei regali inaspettati.. dobbiamo approfittarne quando accade.. un bacione
  • Donato Delfin8 il 23/02/2010 10:25
    POESIA Vincè.
  • Anonimo il 23/02/2010 09:46
    Un movimento poetico con adagio sostenuto!
  • karen tognini il 23/02/2010 09:26
    È propio.. musica.. celestiale!
    bella.. Vincenzo... stupenda!
    buona giornata..
    grande poeta!
    karen
  • Simone Scienza il 23/02/2010 09:07
    Tu sola
    preziosa orchidea di luce puoi contenerle

    in un piccolo spazio del Tuo immenso cuore farle riposare fra gli argini fragranti dei Tuoi petali alati

    MA QUESTA è MUSICA

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0