accedi   |   crea nuovo account

Donna e per fortuna

Donna per fortuna, che esisti.
diversamente occorrerebbe fare
violenza alla natura e idearti.

Cosi, tale e quale a come sei ora.
Emancipata, antica, moderna,
volubile, religiosa, atea, alta,
bassa, magra, grassa.

Cosi, tale e quale a come sei ora.
Brontolona, impicciona, dolce,
cotta, cruda, vanesia, possessiva,
proprio cosi, tale
e quale a come sei ora,
cosi ti vogliamo.

Se a noi uomini, fosse stata data,
facoltà d'inventarti, chissà
cosa ne sarebbe venuto fuori.
Forse perfetta, deliziosa, equilibrata,
sottomessa; ma costruita.

Ma no dai. Non scherziamo

SU questa materia nessuno si deve
permettere di fare miracoli, non si
devono fare sogni incredibili,
men che meno genialità.

Donne andate più o meno bene
cosi, tali e quali a come siete ora.

Anche quelle che ci hanno lasciato,
quelle che abbiamo lasciato,
quelle che ci desideravano,
quelle che desideravamo,
quelle che conosceremo,
quelle che ci conosceranno,
quelle che ci hanno fatto impazzire,
quelle che abbiamo fatto impazzire,
quelle che non ci conoscono ancora,
quelle a cui non frega niente di conoscerci.

Se volete
Vi vogliamo solo e sempre,
donne così come pare e piace
A VOI.

 

3
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • francesca cuccia il 16/03/2010 20:52
    Bellissima dedica alla Donna, molto rispetto per essa, davvero complimenti e grazie...
  • Cinzia Gargiulo il 02/03/2010 06:49
    Molto particolare. Piaciuta!
    Ciao...
  • Anonimo il 02/03/2010 06:18
    brillante e particolare poesia. A me è piaciuta molto.
  • maria caputo il 23/02/2010 17:48
    Bravo, hai una grande considerazione delle donne, questo ti fa onore...
  • karen tognini il 23/02/2010 13:00
    Bella.. e grazie...
    un omaggio... a noi donne... carinissimo..
  • loretta margherita citarei il 23/02/2010 10:53
    bravo, originale, bella poesia sulla donna, piaciutissima
  • Anonimo il 23/02/2010 10:29
    Una bella poesia sulla donna. Chissà come vorrebbero costruire gli uomini, le donne!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0