accedi   |   crea nuovo account

Le forze della Natura

Ingabbiate la vita l'amore la natura selvaggia un popolo l'ala d'un gabbiano
l'essere nel avere
un mare furioso verrà a liberarlo dall'inesistenza riportandolo ad esistere nelle profondità del Suo cielo

 

1
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • Aedo il 23/02/2010 23:47
    L'avere non potrà mai prevalere sull'essere dell'anima. Bravissimo Vincenzo!
    Ciao
  • Donato Delfin8 il 23/02/2010 23:28
    Bella Vincè
  • tanya belletti il 23/02/2010 22:48
    Profondità del suo cielo.. inteso come spazio infinito
    un vero inno (grido!) di libertà..
    molto bella Vincy
  • ANGELA VERARD0 il 23/02/2010 22:20
    essere nell'avere e avere nell'essere... libero... Bella
  • Anna G. Mormina il 23/02/2010 20:30
    ... come si fa a ingabbiare vita amore natura l'ala d'un gabbiano... mi infurio anche io... Vincenzo è... molto forte e fera!
  • Patty Portoghese il 23/02/2010 19:54
    Stile inconfondibile, V colpisce sempre! Bravissimo!
  • Anonimo il 23/02/2010 18:54
    Mi piace come imposti le poesie...è il tuo stile. Bravo Vincenzo
  • karen tognini il 23/02/2010 18:01

    Bravo.. caro.. Vincenzo!
    un saluto
    karen

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0