PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Speranza

Cerco le tue mani,
le trovo malate, ma desiderose di essere strette.
Cerco i tuoi occhi,
sono stanchi, ma desiderosi di incontrare i miei.
Cerco il tuo sorriso,
non c'è più, ma desideroso di tornare.
Ricordo le nostre passeggiate,
io piccolina tra le tue braccia.
Ricordo i nostri giochi,
io bambina felice cullata dalla tua voce.
Ricordo i tuoi abbracci,
io figlia che cercava conforto.
Oggi non ci sono più abbracci,
né baci, né carezze,
solo lacrime, sofferenza e tristezza,
ma c'è ancora una speranza nel cuore di bambina,
che tutto torni ad essere il paradiso di una volta.

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Francesca La Torre il 24/04/2010 16:58
    bella, e' l'amore per una madre che non ci abbandona mai, anche quando non c'e' piu'.
  • Anonimo il 24/02/2010 05:37
    Trovo molto delicata la tua poesia anche se con una certa tristezza mi ricorda mia madre, ora che l'Alzheimer se la sta portando via. Io ho la speranza di ritrovarla da giovane: bellissima.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0