PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Nulla

Innanzi a me il nulla,
nella mia mente il vuoto,
nei miei occhi il buio,
nel mio cuore l'inferno.
Sono qui sola,
sola col mio nulla.
Canto le lodi al vento
di pianto e di tormento.
Lacrime calde solcano il mio viso,
ma scaglie di ghiaccio
trafiggono la terra.
Piangi o terra
la mia vita che va...
Fai nascere un fiore
per l'eternità!

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

11 commenti:

  • GiuseppeCristiano Merola il 18/03/2011 19:14
    Carina come poesia, complimenti
  • Sergio Fravolini il 24/04/2010 09:23
    L'inferno del nulla e poi...

    Sergio
  • denny red. il 15/03/2010 14:18
    tu sei il fiore!! il nulla è il tuo angelo.. ti protegge, ti cresce.. ti rende forte, un fiore indistruttibile per sempre!!
  • Margherita Lo Iacono il 08/03/2010 19:11
    Mmmmmmmmmmmm... bella...
    che dire... molto bella...
  • Anonimo il 04/03/2010 17:08
    il nulla... anche io ho scritto parecchio sul nulla.. addirittura io stesso nel mio nick dico "forse sono il nulla...)... mi ci ritrovo... bella la poesia
  • Don Pompeo Mongiello il 26/02/2010 19:27
    Bellissima a cinque stelle. Ma non rimanere a tre.
  • Aedo il 25/02/2010 13:28
    Ci sono momenti in cui ci sentiamo avvolti dal nulla. Ti capisco perfettamente e ti sono vicino. La chiusa indica, però, una speranza, che io approvo.
    Ciao
    Ignazio
  • Anonimo il 24/02/2010 13:41
    Finalmente una poesia semplice, chiara immediata e con un contenuto!
  • Anonimo il 24/02/2010 11:40
    E nessuno solo lo è mai.
    Campi,
    migliaia di fiori calpestati e recisi attendono il mattino
    bagnati di fredda rugiada riprendon vita, si rialzano.
    Questo la loro forza, il loro sputo alla morte...
    Bella Sofia, B. Roses
  • loretta margherita citarei il 24/02/2010 10:08
    a volte ci si sente come fossimo morti, piaciuta
  • vincent corbo il 24/02/2010 07:31
    La poesia è bellissima ma dalla solitudine può nascere un mondo nuovo. Leggi la mia poesia "Solo". Potrebbe aiutarti a ribaltare la situazione.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0