username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Concentrica

Avevo cercato il tuo centro,
e sovrapposto ad esso il mio.
Lo spazio del tuo cerchio
sommato al mio
ha generato la storia di noi due.
Concentrica,
io aggrappata a quel puntino, mi sentivo matematicamente esatta, senza virgole ne riporti e
facevo, nella testa,
dell'infinito
il nostro nido.
Non siamo mai state circonferenze uguali.
Da quell'unione concentrica
senza intersezione,
la somma di noi
è un compromesso
che ancora oggi
abbisogna di tanto in tanto
di un angolo
dove andarsi a nascondere.

 

0
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Michele A il 20/12/2010 19:15
    Con questa poesia sei riuscita a fare la quadratura del cerchio... hai reso il cerchio simbolo di perfezione, un ente imperfetto, manchevole di qualcosa...
  • Anonimo il 16/10/2010 14:07
    Il mio centro è il tuo centro. Bellissima.
    Partire per la "tangente" qualche volta ci sta, eccome se ci sta.
    grazie
  • Antonio Pani il 28/05/2010 17:56
    Intensa e appassionata. La trovo speciale, non so perchè ma sono versi che "trasmettono" in modo importante. Mi portano a un concetto a me molto caro, basato sull'inesatta perfezione. Io l'ho sentita così, complimenti. Concordo con Daniele "di sotto". A rileggersi, ciao.
  • Anonimo il 19/04/2010 18:24
    molto originale la scelta di usare immagini di tipo matematico.. molto bene..
  • Anonimo il 19/03/2010 16:52
    La paura dell'esattezza di combaciare tanto perfettamente da sentirsi smarriti; è bella, questa ricerca continua della congiunzione, per poi finire nel proprio 'angolo', che è proprio quello, poi, che ha generato la poesia. Esatta, geometrica bella.
  • Ivan Bui il 16/03/2010 15:05
    Aggrapparsi a un puntino é un po' come rifugiarsi nei versi. Quando sono belli come questi ci si nasconde meglio. Originale e... concentrica. Bella.
  • Anonimo il 24/02/2010 14:17
    Molto bella e significativa. Secondo me, la diversità non è un male se esiste una buona base di rispetto e di dialogo!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0