PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Non sono Montale ahime!

Mi sono voltato di colpo all'indietro ma non c'era vuoto
ne aria di vetro
son cieco all'inganno, al fitto accamparsi, al gitto veloce
per me è sempre fisso il nulla feroce.

 

1
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Anonimo il 18/04/2010 20:08
    Roberto, eccezionali versi che nella loro brevità, dicono ciò che sarebbe difficile per altri trasmettere con un intero libro! Bella, mi piace!
  • laura marchetti il 24/02/2010 18:25
    non sei Montale sei Renna e... molto bravo!
  • loretta margherita citarei il 24/02/2010 17:19
    molto bella e ben scritta bravo
  • Anonimo il 24/02/2010 17:04
    Come ti capisco col nulla feroce!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0