username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Ti Bacio

Voglio rintracciare ciò che resta del passato.
I giorni felici di una gioventù spensierata,
i primi amori mai dichiarati.
Bramo rifiorire la vivacità del primo incontro,
sguardi fugaci, occhi saturi d’amore.
Corpi che si sfiorano, brivido lungo la schiena.
Era il primo bacio, il cuore picchiava, frullava.
Dentro di me, giochi d’acqua.
Sensazioni incantevoli.
Ascolto la mia voce,
ancora oggi vivo quei momenti,
ricordi indelebili.
Sono stregato….. è Lei il mio passato.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

12 commenti:

  • Anonimo il 24/08/2009 21:48
    assolutamente meravigliosa... non aggiungo altro!
  • valeria raffa il 19/10/2008 12:44
    la nostalgia traspare dalla tua bellissima poesia... ma il passato non e' finito, vive e palpita dentro di te
  • Anonimo il 17/08/2007 17:08
    Ricordare emozioni passate non accontenta la fame di esse, però la placa. I ricordi aiutano a tollerare una vita priva di giochi d'acqua (bella questa tua definizione). Ciao
  • Anonimo il 22/01/2007 09:25
    La nostalgia del passato è uno degli argomenti poetici che più stimola la scrittura... per il riversarsi di dolci e offuscate sensazioni vissute con la impetuosità della giovinezza. Hai saputo tramettere tutto questo con delicatezza. Bella.
  • Simo Salsera il 05/01/2007 11:42
    we nibio(me fai ricordà certe emozioni). nostalgia è?
    simo
  • patrizia chini il 03/01/2007 13:54
    Il passato viene sempre idealizzato, bisogna puntare al presente
  • flavia delpino il 02/01/2007 21:21
    Nella tua poesia sento il passato mescolarsi al presente creando giochi di sensazioni. Bella!
  • rossella bisceglia il 02/01/2007 16:49
    sono anch'io sempre alla ricerca del mio passato, e delle sensazioni che mi trasmette ritornandoci
    il pensiero l'hai reso bene!
    bella, grazie

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0