username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

A mio fratello

Noi che aspettiamo la felicità,
spettatori ad una finestra chiusa
con la testa poggiata a quel vetro gelido
non voler vedere quella pioggia
ma un cielo azzurro, caldo
dove tu corri verso di me, dirti si e sempre si
per volare insieme,
è quasi follia
ma siamo niente senza fantasia.
Sento quella pelle morbida
quanto freddo dentro l'anima.
Non sai com' è bello coccolarti
sussurrarti che Ti Voglio bene,
per poi ritrovarmi qui a difenderti!
Questo tempo è oramai inconciliabile,
ma vestirti e pettinarti, darti l'energia
fragile tu, sorreggerti senza lasciarti mai cadere,
c'è chi non guarda alla sua stella, chi non accudisce un fiore
e c'è chi dimentica distrattamente un cuore,
nasconderti quelle nuvole e poi vederti ridere ancora,
c'è chi dimentica negando, avido, un po' del suo amore,
siamo noi gli incapaci che pur avendo non diamo!
Ecco poi come si finisce davanti ad una finestra,
nella malinconia di quelle giornate con te
quel dolore che non sai cos'è.

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Nico Iuliano il 01/03/2010 22:18
    c'è chi dimentica distrattamente un fiore... una domenica...
    Vista da lontano sembra una goccia...
  • antonio castaldo il 27/02/2010 14:40
    è un continuo crescendo di valori nobili. molto bella!
  • Antonio Ereditario il 26/02/2010 15:19
    Grazie davvero di cuore ^_^
  • arianna di mauro il 25/02/2010 20:33
    Molto profonda e fraterna, il vostro è sicuramente un amore che non verrà mai tradito!
  • loretta margherita citarei il 25/02/2010 20:31
    chi non sa amare perde sempre, molto bella
  • laura marchetti il 25/02/2010 17:48
    è molto bella ed i veri incapaci sono coloro che non sanno amare, dietro quella finestra per te ci sarà sempre il sole

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0