PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Proteggimi alandomi

Nel Tuo porto dai richiamo
a fulgenti ali

domando
i nostri tempestosi sogni

porti con Te
in grembo

una danza di acque rapite in estasi di luce

le Tue bianche mani donano ricchezza celestiale Amore

 

1
9 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

9 commenti:

  • Anonimo il 26/02/2010 22:24
    Buona serata Vincenzo... calma le tue acque impetuose in quel porto d'Amore!!
  • cesare righi il 26/02/2010 16:04
    Affinità elettive... ne ho scritta una tempo fa, molto diversa, ma identica come argomento... si chiamava... servono due ali bianche
    la tua 5st
  • Anna G. Mormina il 26/02/2010 15:13
    ... il mio tempestoso mal di schiena, trova ali celestiali... bellissima Vincenzo!!!!
  • Anonimo il 26/02/2010 11:41
    Stupenda
  • Donato Delfin8 il 26/02/2010 11:35
    Bella Vincè.
  • karen tognini il 26/02/2010 09:24
    Meravigliosa... senza parole...

    buon giorno
    Vincenzo
    karen
  • francesca cuccia il 26/02/2010 09:15
    Con le tue mani doni ricchezza celestiale, queste parole semplicemente stupende.
  • Anonimo il 26/02/2010 08:43
    .. ecco le mie acque inquiete a riposo nel tuo porto..
    buon giorno capitano
  • laura marchetti il 26/02/2010 08:39
    e ricchezza celestiale doni tu all'anima che leggendola si libra leggera nell'aria, sempre bravo

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0