username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Le storie che mi raccontavi

Gli anni ci parlano per l'eternità
è una lezione senza tregua
l'inarrestabile tiranno.

Le storie che mi raccontavi
all'imbrunire d'ogni festa
non erano ricordi buttati lì per caso
ma spietate passioni
impresse nei tuoi occhi rossi
le stesse che scrivevi e poi bruciavi
oggi a ripensarci le ho tutte nella testa.

La notte qui non fa paura sai?
E'deserta uguale
ma più buia di ieri
e noi siamo cieli senza stelle
sospesi e soli ancora.

 

1
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Donato Delfin8 il 26/02/2010 12:16
    Belle immagini.
  • laura marchetti il 26/02/2010 11:06
    gli anni ci parlano e ritorna l'eco di storie narrate... che restan nel cuore

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0