PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Le mie sofferenze

I miei sogni si infrangono...
quando vedo che tutto quello che desidero
si sbriciola e vola via col vento.
Tutte le mie speranze si perdono
nell'intera crudeltà della realtà...
Continuare a fingere che vada tutto bene,
pensando che un giorno i tuoi desideri si avverino...
I pensieri si perdono nei miei ricordi,
e il cuore si allontana sempre di più dalla ragione di dimenticare.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

11 commenti:

  • "il cuore si allontana sempre di più dalla ragione di dimenticare"... credo che niente e nessuno si dimentichi... possiamo solo decidere da quale parte farli stare, per stare meno male...
  • claudia checchi il 28/02/2010 09:56
    Dopo un temporale, si affaccia sempre il sole. gianni non infrangere i tuoi sogni, ma credici prima o poi si realizzeranno.. e tutte le tue speranze vedrai avverrare..
    un caro abbraccio..
    claudia.
  • rainalda torresini il 27/02/2010 19:44
    Il cuore soffre a seconda dell'età. Ti parla una che non sa più parlar d'amore. Se soffri per amore sei vivo e il domani cambierà sicuramente in meglio!!!!
  • denny red. il 27/02/2010 02:07
    io penso.. che sei forte, più FORTE della tempesta, il tempo è tuo AMICO, aspetta.. calma il vento... e ascolta la forza. io penso.. ciao amico.
  • Fuvell Altego il 26/02/2010 22:48
    Bella la poesia, ma la maliconia è palpabile. ti vorrei rispondere cosi:
    Occorre essere capaci di (ri)costruire un nuovo sogno, quando, il precedente, nato e trasportato nel corso degli anni, è volato via nell'aria, dissolto nei luoghi dove i passi ripetuti e percorsi hanno creato il solco della vita quotidiana, anche quando la vita sembra scorrere per inerzia, quando il pilota automatico dirige il proprio corpo insensibile.
  • Gianni Spadavecchia il 26/02/2010 21:27
    non voglio rappresentare la resa, ma solo un cuore sofferente k va avanti
  • Anonimo il 26/02/2010 21:25
    Ma si dice che la speranza è l'ultima a morire, accompagnata dalla fiducia e allora si volta pagina perchè non rimane altro da fare che vivere...
    bella poesia, a parte la resa!!
  • Gianni Spadavecchia il 26/02/2010 17:12
    grazie silvia!! anke a te marco
  • loretta margherita citarei il 26/02/2010 17:11
    bisognerebbe non arrendersi, si chiude una porta s'apre un portone, piaciuta
  • Silvia Grandi il 26/02/2010 16:32
    ...è proprio vero spesso le nostre speranze e i nostri desideri vengono annientati dalla cruda realtà ma non disperare prima o poi il vento ti restituirà i tuoi sogni!!! molto molto toccante, mi sono molto immedesimata nella tua sofferenza. Complimenti!
  • Marco Ambrosini il 26/02/2010 15:03
    toglie il respiro... una pioggia scrosciante di emozioni e sentimenti mi ha inondato mentre leggevo grande già

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0