PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Il regno delle Fate

Sei la mia Fata
in Te
vivo e amo

sfatando tristi destini

Dama del lago

insieme desti
nelle nostre trasparenti magiche acque
ritroveremo la spada perduta

squarciando le tenebre con una lama a doppio taglio

 

1
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Paola B. R. il 27/02/2010 23:41
    Fantastica fantasia... !!!!!
  • Anonimo il 27/02/2010 21:33
    la magia è sempre presente nelle tue poesie.
    Saluto il mio magico poeta!
  • Anonimo il 27/02/2010 21:06
    Bellissima Vincenzo, magia d'Amore!!
  • giusi boccuni il 27/02/2010 12:27
    che meraviglia, la magia di un amore che squarcia le tenebre... poi mi spieghi quella della lama a doppio taglio...
  • Auro Lezzi il 27/02/2010 10:49
    Però abbiamo una casA uguale e viva le fate.
  • karen tognini il 27/02/2010 10:09
    Meravigliosa...

    polvere di stelle.

    buon giorno... Vincenzo...
    karen

  • laura cuppone il 27/02/2010 10:03
    oh... si...
    doppio taglio...
    sanguino polline di stelle...

    sublime!

    Laura

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0