username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Uomini soli

Lungo la strada che
iniziasti all'alba,

incontrasti pochi amici
e pochi ne lasciasti...

Spesso la solitudine è stata
la tua compagna,

ma quante volte hai temuto di
non poter scalare la montagna,

soffrendo da solo
in quel letto di dolore...

Sei solo a combattere la tua
vita e solo coi tuoi pensieri
rimembri la tua unica compagna,

che ora riposa in pace...

In cima al tuo cammino anche il
silenzio tace,

ora cerchi solo un po' di
compagnia, ma quest'ultimo
desiderio lo potrai senz'altro
soddisfare,

perchè noi tutti, ossia i tuoi
veri amici,

non ti abbandoneremo
mai...!

 

1
9 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

9 commenti:

  • angela testa il 23/03/2011 10:41
    gli amici veri non hai bisogno di cercarli ci sono sempre...
    bravissima...
  • Antonietta Mennitti il 01/03/2010 15:08
    Gli amici servono ad attenuare la solitudine Stefano, dando anche amore a chi e' solo sia per scelta o no! Grazie.
  • Anonimo il 01/03/2010 12:53
    si, belle parole, ma gli amici sono sufficienti a colmare il vuoto di un'amore perduto??? poesia scritta divinamente... brava
  • Dolce Sorriso il 01/03/2010 09:50
    ben detto... gli amici veri non ti abbandonano mai
    bella
  • loretta margherita citarei il 27/02/2010 21:48
    gli amici veri, sono sempre presenti, bella
  • Anonimo il 27/02/2010 21:31
    Dolcissima Antonietta il tuo cuore è unico. La tua sensibilità mi commuove.
    Ti abbraccio
  • Anonimo il 27/02/2010 19:07
    Bellissimi versi Antonietta
  • Anonimo il 27/02/2010 17:09
    È molto bella. Tonia. Brava!
  • antonio castaldo il 27/02/2010 14:46
    è come da te descritto... e ce ne saranno sempre...
    molto bella!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0

- Il video di quest'opera -