accedi   |   crea nuovo account

Uomini e curve

la mattina che mi sento bello
forte intelligente
e mi chiedo se anche tu
hai questa strana e incredibile sensazione
se il tuo respiro
si spinge oltre lo spazio del tuo plesso
se ridere fa rima con vivere
la strada è in salita
con curve indisciplinate
che si divertono con te
ho rubato per vedere l'effetto che fa
mi ha fatto più forte,
spero che lo stesso succeda a te.

 

1
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Adamo Musella il 28/02/2010 23:13
    Un pensiero che accomuna gli uomini belli... sfidare le curve. ben tornato amico e poeta. un abbraccio.
  • Anonimo il 27/02/2010 22:15
    Piaciuta, bravo Giuliano.
  • Vincenzo Capitanucci il 27/02/2010 16:34
    si vivere... rima con ridere...
    Molto bella Giuliano... oltre il plesso solare...
    Dacci notizie di Te... Giuliano...
  • loretta margherita citarei il 27/02/2010 16:27
    piaciuta molto, bei paragoni, bravo

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0