accedi   |   crea nuovo account

Fierezza

Sguardo severo sul mondo
e su te stessa
fiero e diritto
come una quercia
punta alla tua coscienza
minaccia che incombe senz'appello;

pensieri liberi e giocosi
fiori di campo
usciti all'alba
da un quadro di Van Gogh
d'un tratto si fan cupi
rigidi e geometrici soldatini
sfilano cadenzati dalle tue paure
armati di corde e lacci sottili
s'intrecciano a rete
fino a catturare la fantasia
nobile ostaggio della tua fierezza.

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Ivan Iurato il 15/10/2006 02:13
    piaciuta sopratutto la seconda parte, da pensieri... in poi.
    Orni i tuoi versi con immagini molto belle e desuete che colpiscono la fantasia del lettore.
    molto bene!
  • alberto accorsi il 14/10/2006 23:36
    molto bello ed efficace il correlativo oggettivo del Super-io nei panni dei soldatini.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0