PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Adusto

sembra un caimano in agguato
quella duna semisommersa
più in là, in balìa delle sferzate monsoniche
la scogliera fa ruggire
inutilmente
mastodontici marosi
OMNI PADME UM
adusto discepolo
antico quasi quanto il vento.
anche la possente jungla
simile a vermene, si genuflette
così l'ego tuo
sotto il vento della disciplina

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0