accedi   |   crea nuovo account

Paura di amare

Dammi parole di fiducia, amore mio
e perdona
se
la sottile paura di perderti
genera
silenzi melanconici
di lacrime graffianti,
se,
nella quiete della sera,
camminando fra le stelle,
mi ritrovo sotto
la quercia antica
ad implorare il cielo
per non soffrire mai più
il dolore dell'addio,
che sprofonda l'animo
negli abissi,
in quelle strade senza ritorno,
dove occorre
aver compassione di se stessi,
per ritrovare,
la via della luce.
Perdonami se t'amo così,
con i piedi piantati in terra
e gli occhi rivolti al cielo,
se sognando, non sogno,
se t'amo come
un angelo che ha
solo un'ala.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

20 commenti:

  • ignazio de michele il 10/03/2010 16:00
    un'amore sconfinato. poco apprezzato, però. brava
  • tania rybak il 03/03/2010 23:20
    strepitosa.
  • Donato Delfin8 il 03/03/2010 16:59
    Ottima Lò.
  • Anonimo il 02/03/2010 14:13
    tutto quello che sentiamo... in un ritmo perpetuo... solo tu potevi far tanto... emozionata... grazie Loretta... un abbraccio...
  • Cinzia Gargiulo il 01/03/2010 22:59
    Capisco che dopo aver sofferto grandi pene d'amore si abbia paura di amare ancora o meglio si tema che tutto possa finire nuovamente ma non si dovrebbe permettere a questa paura di offuscare la felicità che il presente offre.
    Se possibile recupera l'altra ala e vola alto.
    Bellissima poesia!
    Bacioni...
  • Anonimo il 01/03/2010 15:57
    Amore e dolore continueranno sempre a camminare insieme tenendosi per mano... inesorabilmente.
    Bravissima Loretta, bella poesia anzi magnifica!
    Ciao, B. Roses.
  • M. Vittoria De Nuccio il 01/03/2010 14:55
    MERAVIGLIOSA POESIA!!! Un abbraccio Loretta.
  • alice costa il 01/03/2010 14:31
    dolcissima e tenerissima... se sognando non sogno... splendida
    bravissima
  • franco buldrini il 01/03/2010 10:18
    struggenti le paure, è l'amore. brava
  • Dolce Sorriso il 01/03/2010 09:52
    Lpri... bellissime parole
    smack
  • denny red. il 01/03/2010 02:11
    io penso... solo una parola, FE NO ME NA LE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
  • Anonimo il 28/02/2010 22:49
    Quando si ama si prova sempre questa paura, perdendoci momenti preziosi ma è inconscia...
    bellissima poesia, molto sentita!
  • Don Pompeo Mongiello il 28/02/2010 19:47
    Una poesia veramente piaciuta. Complimenti!
  • Anonimo il 28/02/2010 17:22
    Questa poesia mi ha " toccato"... non aggiungo altro.
  • Roberta T. il 28/02/2010 12:18
    poesia intensa, piena, forte... è come vivere i tuoi momenti..
    bella davvero,
  • Anonimo il 28/02/2010 10:39
    La paura reprime gli slanci. Non si è capaci più di essere spontanei e liberi quando abbiamo già sofferto la pena di un amore perduto. Bella, un bacio Loretta.
  • Auro Lezzi il 28/02/2010 10:36
    E no non ti commento.. come si fa.. Non posso turbar l'atmosfera uscendo dalla tua emozione che mi coinvolge..
  • karen tognini il 28/02/2010 10:01
    Mamma mia che emozione questa poesia...
    stupenda...
    karen
  • Teresa Pisano il 28/02/2010 09:59
    mi ha toccato, commosso... sentimenti nobili che penetrano l'anima... bellissima
  • laura marchetti il 28/02/2010 08:58
    ogni volta rimango commossa perchè le poesie che scrivi le sento dentro di me... e le rapisco nel cuore

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0