username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

I giorni

Aritmie quotidiane,
involucri
di onomatopeiche sensazioni
nel fatiscente
palpito
dell'Infinito,
assuefatte
al tempo inconsulto,
racchiuse
in spazi senza virgole.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

12 commenti:

  • Anonimo il 07/04/2010 16:32
    È ritmata come un testo musicale. Piccola bella poesia. Brava.
  • Aedo il 02/03/2010 00:02
    Poesia bellissima, molto ricca sul piano stilistico e dal sapore filosofico. Brava!
  • denny red. il 01/03/2010 22:57
    bei versi! , piaciuta!! brava!
  • Emilio Colaci il 01/03/2010 22:37
    M. Vittoria, mi dispiace ma non ho strumenti per commentare tutto ciò... poche righe ma... insomma l'esperienza musicale trapela dai tuoi scritti... meraviglioso miscuglio di bellezza estetica, ritmo e raffinatezza del contenuto... accetta i miei complimenti... Bravissima
  • M. Vittoria De Nuccio il 01/03/2010 21:51
    Vi ringrazio tantissimo e mi scuso per non essere sempre presente. Un abbraccione e buona serata.
  • Cinzia Gargiulo il 01/03/2010 20:19
    Molto bella e ben scritta! Bravissima!...
  • Adamo Musella il 01/03/2010 19:46
    Le ritroviamo sempre perché son come il battito incondizionato... davvero bella M. Vittoria. baci.
  • Salvatore Ferranti il 01/03/2010 18:54
    bella poesia, molto apprezzata e condivisa
  • Vincenzo Capitanucci il 01/03/2010 18:25
    La sofferenza dell'essere rinchiuso... senza spazio d'essere... in una catena di giorni...
    Bellissima Vittoria... '
    un abbraccio...
  • Anonimo il 01/03/2010 18:06
    Piaciuta, ben scritta.
  • loretta margherita citarei il 01/03/2010 16:42
    versi molto belli, ben scritta bravissima amica super cara
  • karen tognini il 01/03/2010 16:42

    piaciuta...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0