username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Passato

Ho percorso sentieri incantati
lì dove bambina, amata e felice,
correvo sicura incontro all'ignoto
inseguendo i miei sogni
di un futuro radioso.

Quel futuro oggi è il presente
che vivo con molta fatica
bevendo ogni giorno
nel calice amaro della mia solitudine.

Rimane il ricordo dei giorni sereni,
indelebili segni di un passato di gioia
ed é lì che ho lasciato la mia anima...
in un altro posto,
quello di un'altra esistenza...

... allora era la vita.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

15 commenti:

  • marcella vitelli il 12/07/2010 17:12
    Grazie Sergio. Un abbraccio.
  • Sergio Fravolini il 05/05/2010 14:19
    ... per tutto ciò che passa e nulla resta.

    Sergio
  • marcella vitelli il 07/04/2010 17:49
    Grazie mille denny e Francesca. Un abbraccio.
  • denny red. il 06/04/2010 00:26
    il tempo di un ricordo... il presente ti gira ti rigira.. tutto si ferma.. nella speranza. molto bella!! brava!! marcella.
  • francesca cuccia il 22/03/2010 16:53
    Mi ritrovo nelle tue parole, vorrei poter tornare indietro e vivere ma, adesso vado avanti e cerco di riprenderla, molto bella.
  • marcella vitelli il 05/03/2010 09:49
    Grazie, Andrea.
  • Andrea Arvati il 05/03/2010 02:15
    sciolta e veritiera, mi è piaciuta
  • marcella vitelli il 04/03/2010 12:02
    ... Speriamo Karen, in buone sorprese... ne avrei bisogno!! Grazie del tuo passaggio e dell'apprezzamento. Un abbraccio.
  • karen tognini il 03/03/2010 15:36
    Molto.. molto bella...
    ma.. ogni giorno..è buono.. per nuove sorprese!
  • marcella vitelli il 03/03/2010 09:28
    Grazie, Bruno, del tuo gradito apprezzamento. Un abbraccio, Marcella
  • Anonimo il 02/03/2010 20:12
    Forte il contrasto della speranza in un futuro gioioso, diventato un presente triste. Bella
  • marcella vitelli il 02/03/2010 12:28
    Grazie del Vostro graditissimo passaggio. Un abbraccio, Marcella
  • Vincenzo Capitanucci il 02/03/2010 11:10
    una vita da ritrovare nel presente... l'anima bambina è sempre qui... in attesa... con le sue manine piene di doni...

    Piaciuta molto... Marcella...
  • Salvatore Ferranti il 02/03/2010 11:06
    una bella opera... scritta sull'onda dei ricordi... applausi
  • Anonimo il 02/03/2010 10:38
    I ricordi ci aiutano a non dimenticare la nostra matrice ma l'ideale sarebbe vivere nel presente e se dobbiamo proprio stare fuori dal tempo, piuttosto nel futuro. Un caro saluto.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0