accedi   |   crea nuovo account

L'uomo che non ho mai conosciuto

Puoi, potresti stare meglio
oppure continuare a deprimerti,
ma entro certi limiti
dimenticando ciò che è veramente bello.

Il mio cuore è una discarica
dove vorrei trovar la formula magica
che trasformi tutto il resto
prima di piantare un cipresso
in mezzo al petto.

Reietto, questo ruolo và a pennello
per vivere una scusa
dar la colpa a questo, quello
invece di rialzarsi e poi ricostruirsi.

 

0
7 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 25/10/2016 08:42
    Molto piaciuta e quindi apprezzata questa tua bellissima.

7 commenti:

  • Anonimo il 06/03/2011 07:15
    Bella davvero, belle espressioni. Bravo
  • Kevin Fin il 08/02/2011 19:20
    un bel modo per tirare su il morale, commuovennte e molto ben scritta
    Bravissimo
    Ps: potresti commentare la mia A Lei?
  • Laura Millian il 25/05/2010 15:22
    Alzarsi, rialzarsi è difficile... una volta delusi e caduti è più facile restare per terra in attesa che giunga qualcosa a cuo aggrapparci. bella... molto bella
  • Fuvell Altego il 08/03/2010 22:17
    Bella poesia. E pure il messaggio che vuoi comunicare.
  • augusto villa il 08/03/2010 19:14
    Una bella poesia... e pure un bel messaggio... Scritta bene.
  • Anonimo il 07/03/2010 18:32
    bello davvero, caro Andrea...
  • laura marchetti il 03/03/2010 08:28
    a volte è più comodo trovare scuse per giustificare le nostre colpe l'importante è reagire ed il messaggio tuo è molto bello e importante

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0