accedi   |   crea nuovo account

Luce spettrale

Spiaggia deserta, aria di temporale,
cammino in silenzio con i miei mille pensieri
che si aggrovigliano nella mente.
Le impronte dei miei piedi scalzi sulla sabbia,
vengono cancellate dall'acqua schiumosa
che lambisce la riva, quasi a nascondere il mio passare,
riportando la spiaggia al suo soffuso
solitario splendore.

 

0
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • Anonimo il 14/03/2010 19:13
    Dolcissima l'immagine di questa solitaria passeggiata sulla spiaggia deserta. I tuoi passi persi tra i tuoi tumultuosi pensieri. Il temporale in arrivo annunciato dalla luce particolare... spettrale delle proprie angoscie e paura... Una passeggiata, un lasciare orme che onde vogliono accarezzare e cancellarne solo il peso. Un desiderio, il tuo, di riportare il tuo mondo al suo originale soffuso splendore.
    Complimenti amica mia. Una gran poesia!!!!!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0