PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Riverberi di luce

Addossata alla parete,
nel buio arretrata,
è livida la mente.
Rimango ferma a chiedermi il senso
di tutto questo,
mentre avidamente percorro
in un turbinio d'immagini
l'intera mia vita.
Non trovo difetti strambi,
errori che avrei dovuto
ad ogni costo evitare.
Sono stata sempre me stessa,
ho pochi rimpianti,
solo un tempo fui più insicura,
con le gambe
che mi tremavano dalla paura.
La vita procede
Senza tregue consistenti,
è un viaggio fatto di passi
piccoli e grandi.
E proprio ora che riverberi di luce
si riversano su di me,
io non posso,
proprio non posso
lasciarli sfumare.

 

l'autore Patty Portoghese ha riportato queste note sull'opera

4 mani con Salvatore Ferranti


0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Antonietta Mennitti il 03/03/2010 12:59
    Complimenti ai due autori. Un connubio perfetto!
  • Antonio rea il 03/03/2010 07:31
    Bella Patty!!! toccante come sempre; ormai i tuoi scritti non sorprendo più; sono sempre, costantemente concreti, scorrevoli ed intensi!! Brava!!
  • Anonimo il 02/03/2010 17:32
    Piaciuta, come sempre Patty,
  • loretta margherita citarei il 02/03/2010 16:26
    sii sempre te stessa, e non cambiare, sei speciale, bei versi patty
  • Anonimo il 02/03/2010 16:20
    Esserci ogni istante, piangendo e ridendo, donando, prendendo. Crescere sempre... e sempre innalzarci verso la luce... il senso della vita...
    Semplicemente bella!
    Sempre un piacere leggerti!
  • Anonimo il 02/03/2010 16:14
    oi oi... questa la tengo..

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0