PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Partenza

Parti ch'era già straniero nel proprio villaggio
lontano dai suoi amici, chiuso in se stesso
in un sogno che nessuno,
pensava, potesse condividere.

Parti senza meta, per terre sconosciute,
senza rimpianti e senza rancori,
inseguendo il suo sogno oltre l'orizzonte
convinto di lasciare solo dolori.

Parti un giorno di sole,
sulle labbra il sorriso,
davanti a se guardando diritto,
senza saluti ne lacrime altrui.

In solitudine, viaggò
tra gente sconosciuta;
prigioniero senza condanna,
la sua sorte accettò.

 

1
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0