username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Luce nel buio

Soffia.
Sul mio volto soffia
una tempesta d'amore,
un' eterno conflitto tra l'essere
e il non essere,
tra presente e passato,
desiderio e rimpianto..
Si desidera ciò che non si può avere..
Si rimpiange quello che più
non si ha,
ciò che più
non esiste.
Piangiamo il bel ricordo.
Soffia l'inverno,
freddo grigio triste..
Volano le foglie
e con esse anche i bei ricordi.
Il tempo fugge..
Fuoco arde nel petto,
l'anima scalpita
il desiderio cresce..
Tempesta soffia sul mio viso
ed io
retta dalla speranza
me ne sto immobile..
Gli occhi si voltano verso quel bagliore
lontano,
il pensiero si perde nell'immensità.
Amore della mia vita
altro tu non sei che desiderio ardente.
Tu solo,
potenza eterna ed ingovernabile,
puoi alimentare anima e corpo
e far muovere il mondo.
Il tempo vola...
Un venticello primaverile
sul mio viso soffia..
Soffia.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Serena il 12/07/2012 17:21
    Bei pensieri molto sentita

18 commenti:

  • Anonimo il 04/06/2013 11:46
    Che bella poesia, la metto tra le mie emozioni preferite.
    Comunque questi soffi sono stati forieri di poesia.
  • stefano manca il 19/12/2008 18:00
    bella. l'impossibilità di sfuggire al tempo... al vento
  • Vincenzo Capitanucci il 09/02/2008 09:40
    Stupenda... meravigliosa... il non essere è solo un attimo di smarrimento... che quel bagliore lontano dissolve...
    Grazie di cuore
    Vncenzo
  • Giampaolo Angius il 28/12/2007 11:25
    Una cavalcata di sentimenti
  • Raffaele M. il 05/12/2007 03:24
    rimpianti desideri presente passato... una miscela di poesia e realtà... e il miserabile tempo passa...
  • Ada FIRINO il 24/11/2007 18:46
    La forza dell'Amore, sola potenza che fa muovere l'animo permettendogli di affrontare le tempeste più "furiose" della vita.
    Bene!
    Ada
  • Carlo Capossela il 20/11/2007 13:36
    È straordinario il turbinio di sensazioni e passioni che fuoriescono dalle tue righe.
    Sembra quasi che esse trabocchino dalla tua poesia come lava da un vulcano in eruzione.
    Grazie.
    Carlo.
  • Cinzia Gargiulo il 11/10/2007 23:21
    Alcune delle tue poesie sembrano dei dipinti...
  • S. M. M. Militello il 11/10/2007 23:01
    Adoro il tuo stile
  • Gianluca Soldà il 09/10/2007 23:44
    è stupenda... e mi piace soprattutto l'idea del vento che soffia, a dare l'idea delle inquietudini del passato ke vanno e vengono.. brava... se ti va leggi anche la mia 27 Agosto e dimmi che ne pensi... ciao
  • Claudio Amicucci il 08/08/2007 18:39
    Spontanea, lieve, a volte dolce, come alore e malinconia fusi insieme. Continua così. Ciao Claudio
  • Valerio Palma il 08/07/2007 15:54
    Una serie di immagini come pennellate di un quadro in uno stile semplice, ma già con una sua certa "personalità" nonostante la tua giovane età...
    Poesia "spontanea"...
    Continua su questa strada...
    Vale
  • sara rota il 27/06/2007 13:30
    Belle sensazioni e calde emozioni. Brava.
  • Luca Vincenzo Simbari il 06/05/2007 10:42
    Una prosa dolcissima, brava!
  • michele tuveri il 13/04/2007 13:03
    cio' che sembra inarrivabile oggi potrebbe essere presente domani sta a noi non lasciare le nostre passioni
    volare via
  • ENZO FALBO il 14/03/2007 12:44
    A ME PIACE PER IL SENSO DI SPERANZA CHE LA ACCOMPAGNA.
  • P Angelica il 02/03/2007 20:09
    Eh già... è proprio così...
  • ian romanto il 01/03/2007 20:20
    Strano a dirsi ma le foglie generano nell'animo umano solo tristezza e distacamento?

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0