username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

TU Donna

Donne, d'ogni razze e colore,
qual splendide figure donò al mondo
il grande Architettore!
Donnna tu misteriosa, forte o fragile,
tenera, possessiva, vanitosa,
timida o spiritosa, sei complessa ma
meravigliosa!
Donna a volte dura come roccia,
una carezza e ti sciogli come neve al sole.
Tu madre, sposa, sorella, amica,
ciarliera o silenziosa, delicata
come il fiore d'una rosa.
Donna, a volte cèli il pianto in un sorriso
dietro una maschera graziosa,
capacità e virtù nelle rinunce,
sogni speranze, amori,
son ben celati nello scrigno del tuo cuore!
OH donna!
Quando a sera stanca tornerai
ad accudir la casa inizierai...
chissà se una rosa, una carezza e un po' d'amore troverai?
Donna, sul capo non han posto di diamanti una corona,
e se con fili d'argento è ornata la tua chioma,
scriver per te vorrei un madrigale,
perché Regina sei del focolare.

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • giuliana marinetti il 21/03/2010 10:19
    Grazie carissimi poeti,
    un gentile pensiero per voi tutti
    saluti Giuliana
  • francesca cuccia il 19/03/2010 19:54
    Non importa la razza, nè il colore, pur sempre donna che sa amare e rispettare, bellissima.
  • Aedo il 02/03/2010 23:16
    Una dedica speciale alle donne, che tanto amano e soffrono. Brava!
    Ignazio
  • loretta margherita citarei il 02/03/2010 20:43
    bell'elogio alla donna, ben scritta piaciuta
  • Anonimo il 02/03/2010 20:19
    Splendido elogio alle donne.
  • Salvatore Ferranti il 02/03/2010 19:57
    cinque stelline per questa poesia che è splendida

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0