accedi   |   crea nuovo account

Un amore

O cielo bianco!
Pura è la neve, leggera,
soffice, maestosa, candida.

Ormai..

Arriva senza ragione,
in nessuna stagione.
Gelida e fredda.

Fiocchi
di
neve.

Bambini e non,
si creano pupazzi
angoli, strade, giardini.

"Gelido desiderio"
Poi..

La pioggia cancella tutto,
tutto il bianco nella mente,
son pupazzi alla deriva
partoriti da povere madri
poi morte soffocate
da un pianto disperato.

Pura
è
la neve.

" Gelido desiderio"

Di un padre,
con le sue mani
bianche consumate
stringe
forte, forte,

"un amore sbagliato".

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • laila il 15/11/2012 13:23
    intensa interpretazione del candore della neve che con poca pioggia fa sparire la magia di quel bianco puro della natura
  • Grazia Denaro il 03/03/2012 22:04
    Poesia che secondome denuncia le morti bianche dei bimbi che vengono violati da padri pedofili oppure da persone amiche di famiglia. Questa è una piaga sociale, anche perchè in Italia non ci sono leggi più severe che puniscono a dovere queste persone ignobili. Per questi fiori spezzati e fatti appassire da questi esseri abietti, ci dovrebbe essere carcere duro, non pene larvate che non danno il rispetto dovuto a queste vittime innocenti.
  • Raffaele Arena il 30/01/2012 00:02
    grande denuncia, carica emotiva espressa per un tema davvero importante, De Gregori lo definise "Bambini venite parvolous", un atto di denuncia contro questa deriva umana nostra, triste

10 commenti:

  • Alessio Renna il 04/06/2011 10:39
    Mi piaciono molto le immagini proposte, anche se a parer rimo avrei unito qualche rima... comunque il fatto che il cielo bianco arrivi "Arriva senza ragione,
    in nessuna stagione.
    Gelida e fredda."
    è un'immagine particolare... saluti

    Alessio
  • Paola Pinto il 07/07/2010 23:03
    Son già cinque volte che la leggo, ma il flash che mi lascia è di un uomo che "stringe
    forte, forte" un bambino che non è suo figlio e penso ad un atto pedofilo quindi una poesia denuncia... dimmi se sbaglio
  • Andrea Arvati il 09/03/2010 03:42
    che impatto, che forza... complimenti
  • Anonimo il 03/03/2010 00:18
    Super piaciuta... scritta bene
  • tania rybak il 03/03/2010 00:07
    misteriosa come te, ma bella. bravo e grazie dei commenti.
  • Aedo il 02/03/2010 23:14
    Esprimi in modo efficace sensazioni ed emozioni.
    Ignazio
  • loretta margherita citarei il 02/03/2010 20:39
    direi che è bella scritta bene
  • Anonimo il 02/03/2010 20:31
    Che bella poesia, dolcissimo ragazzo. Un caro saluto.
  • Anonimo il 02/03/2010 20:18
    Fenomenale.
  • karen tognini il 02/03/2010 19:58
    Bellissima... piaciuta

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0