username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Oltre

Non saranno queste due sigarette ad uccidermi
e nemmeno la pioggia che batte sul vetro
né il tempo che passa o i treni che corrono

Non sarà la tua indifferenza a ferirmi
né il pianto di mia madre o le mie tante paure
non saranno i giardini in fiore a vedere la mia estate

Non sarà la notte a portarmi via da quì
né il canto delle sirene o la tua voce convincente
non saranno queste colline ad accogliere il mio respiro

Oltre il confine, oltre il recinto
dove l'orizzonte è a me sconosciuto
là giungerò, ma per mia volontà
solo quando non avrò più nulla da dire

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

17 commenti:

  • silvia ragazzoni il 24/04/2011 21:32
    BELLISSIMA!!!!!!!
  • ylenia 2010 il 03/08/2010 13:39
    GRANDE FORZA DI VLONTA! PIACIUTA!
  • Giacomo Scimonelli il 02/08/2010 15:27
    brava... solo x tua volontà... invidio questo tuo modo di vedere la vita... complimenti x la poesia
  • Salvatore Ambrosino il 18/04/2010 09:21
    una bellissima poesia con la chiusa straordinariamente bella, complimenti
  • Anonimo il 13/04/2010 16:26
    per mia volonta'... brava, davvero bella
  • Anonimo il 07/04/2010 14:32
    È una bella poesia, soprattutto sul finale. Complimenti!
  • Adamo Musella il 29/03/2010 22:24
    Ho sempre visto la partenza come un atto dovuto, per immergersi nella nebbia che come abbassare il sipario. molto vera. brava Alessia. baci.
  • Vincenzo Capitanucci il 28/03/2010 22:20
    quando in me... si apriranno le porte del silenzio... la mia volontà sarà divina...

    bellissima Alessia...
  • Anonimo il 25/03/2010 11:42
    .. e cosi superare i confini.. oltre l'orizzonte sconosciuto.. e oltre ancora
    con la tua volonta'..
    molto apprezzata.. brava
  • denny red. il 04/03/2010 01:32
    scusa alessia lo riletta.. oltre il recinto.. la pioggia che batte sul vetro... io sento e penso... sei magica!!! scusa alessia.. io già ti conosco??
  • denny red. il 04/03/2010 01:24
    forte.. decisa... oltre l'orrizzonte.. sconosciuto.. solo quando non avrò nulla da dire. io penso.. mi piaci! molto piaciuta!!! alessia? bel nome!!
  • Anonimo il 03/03/2010 16:24
    "... solo quando non avrò più nulla da dire" Brava. Bella
  • Anonimo il 03/03/2010 15:20
    Credo che sia una bella presa di coscienza!
  • Anonimo il 03/03/2010 14:30
    Essere padroni di scegliere la nostra fine vuol dire accettazione totale di ogni cosa che ci riserva la vita. Bellissima. Un caro saluto.
  • Anonimo il 03/03/2010 13:20
    L'orizzonte promette sempre qualcosa e spesso, andando oltre, si rincorrono solo miraggi. Ma l'importante è credere nel proprio cammino.
  • Salvatore Ferranti il 03/03/2010 12:05
    una poesia molto bella, cosa sono, in fondo, i confini?
  • laura marchetti il 03/03/2010 08:36
    sapere superare i confini con la propria volontà, molto bella

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0