PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Di lei ricordo

Lunghi ricci castani
Due occhi di nocciola a rincorrere aeroplani
Fazzoletto al ginocchio, timida e scontrosa
una goccia di rugiada fra le spine di una rosa
A piedi nudi su campi di grano e nel suo sguardo grandi ali
per volar lontano
Aveva una vecchia "Graziella", per lei bianco cavallo
e le canne per terra, sontuoso castello
Matite e pastelli colorati e per saltare una fune,
un piccolo flauto intagliato con canna di fiume
Sacchetti come palloncini e bolle di sapone
e le note stonate di una dolce canzone
Di lei ricordo
La sua dolce paura
Nascondeva incertezze per sembrare sicura
Parlava di luoghi misteriosi e fatati
e di giochi per strada già dimenticati
Di lei ricordo
e ricorderò ancora
Anche se il tempo che è passato è come un fiume da allora
A volte il tempo è strano
fa degli strani giri per poi riprenderti per mano
E rivivono ancora persone da un passato
forse perché quel cuore in fondo non è mai cambiato
Un vecchio album
Una sua fotografia
Ti ho ritrovata per un attimo
Infanzia mia...

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

10 commenti:

  • Alex Zotti il 04/03/2010 09:58
    Solo una parola STUPENDA
  • denny red. il 04/03/2010 03:34
    il ricordo... piaciuta! brava laura. io ricordo.. poi.. riccordo.. nei ricordi. ora basta pensare denny! CALMA! ciao laura un bacione!!!!
  • Anonimo il 03/03/2010 22:11
    che bel ricordo Amica, hai creato tanta nostalgia di semplicità, che ci manca da tanto tempo, rievocarla è sublime. ciao Salva.
  • cesare righi il 03/03/2010 21:01
    ops ho scritto fabia... volevo scrivere FIABA
  • francesca cuccia il 03/03/2010 19:36
    Che bellissimo ricordo!
    descritto magnificamente, complimenti.
  • Donato Delfin8 il 03/03/2010 19:18
    Ottima.
  • Anonimo il 03/03/2010 18:43
    Complimenti Laura... una descrizione molto coinvolgente su un periodo delle nostra vita.. che tutti portiamo nel cuore e ricordiamo con tanta nostalgia.. Bravissima
  • cesare righi il 03/03/2010 17:49
    dolcissima, una bellissima fabia molto coinvolgente
  • Anonimo il 03/03/2010 17:42
    L'infanzia felice, piena di ricordi e piaceri semplici, come la persona che rammenti ora, guardando una vecchia fotografia!!
    Bella, Laura..
  • loretta margherita citarei il 03/03/2010 16:15
    l'età dell'infanzia è molto bella, bravissima come sempre. lor

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0