accedi   |   crea nuovo account

Aghi

Ricordi come aghi nella pelle,
piccole torture che procurano una lenta agonia.
Li tolgo e sanguino,
questo sangue è il prezzo per aver tentato di dimenticarti,
per averti cancellato,
per aver tralasciato il tuo abbraccio
e smarrito il suono del tuo ti amo.
Tanti aghi quanto i ricordi,
dolci rimembranze che mi avvicinano a te,
aumentando il dolore
ed il piacere di riaverti
anche solo in sogno

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Alex Zotti il 04/03/2010 10:24
    ringrazio tutti per i commenti
  • anna rita pincopallo il 04/03/2010 10:19
    bella e triste molto vera
  • laura marchetti il 04/03/2010 10:07
    a volte cerchiamo nel sogno quello che ci manca, ma alcuni sogni purtroppo anzichè darci la vita che cerchiamo ce la tolgono, un tema sociale molto importante

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0