accedi   |   crea nuovo account

Turbolenze in Aria

L'aereo reo
d'esser partito
mi mostra il medio dito,

seduto a fianco alla paura
mi guarda, ghigna spaventata
ci sfido, andiamo giù in picchiata.

E picchiato son io,
seduto su 'sto coso,
mi guarda, prega anche Dio,
chi ci starebbe al posto mio?

In un secondo
da là in fondo
arriva un signore,
mi prende s'aggancia,
dice "Cos'è 'sto odore?"

"E da me che vuoi,
ho mal di pancia"

Dal comandante
un avviso importante,
parla della stiva
non capivo niente,
poco s'intuiva.

Evaquazione d'urgenza,
io, credendo fosse quella
di Simone Scienza,
sgancio lampi, fulmini, saette
tutto succede, povera toilette.

"Cessata" la tempesta,
raccolto quel che resta
il tempo è alle strette.

Rientro in sala
il secondo inizia
si spegne la luce.

Vi vedo perplessi
voi che leggete
allor vi ho fatto fessi,

vabbè lo sapevate,
a me piace tanto propinar ca.. ate.

 

0
9 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

9 commenti:

  • Andrea Arvati il 07/03/2010 20:47
    che poi così c... e non sono!
  • Donato Delfin8 il 04/03/2010 23:12
    Ah bè Sim abbiam capito mangi sempre con appetito.
    Saran 2 c o z?
    Vado via.. meglio nèèèè
  • Cinzia Gargiulo il 04/03/2010 22:58
    ... Buona questa!!!!... Grande fantasia ed ironia...
    Certo che in areo e al cinema tocca starti lontano!...
  • karen tognini il 04/03/2010 12:48
    Oh.. Simo... maronna mia... ma come ti vengono?..
    ... ciao...
    karen
  • francesca cuccia il 04/03/2010 11:03
    Simpatice e molto divertente, bravo.
  • cesare righi il 04/03/2010 10:37
    fortissimo, non riesco a capire che lettere mancano nella chiusa ca.. ate 2 o 1?
    ti si legge sempre con allegria...
  • anna rita pincopallo il 04/03/2010 09:32
    simpaticissimissima troppo forte
  • Anonimo il 04/03/2010 09:24
    Ahahahah sei un grande, sei riuscito a far sorridere "persino" me.
    Beh, ora scappo... mi sà che la tua poesia m'ha stimolato!

    B. Roses.
  • laura marchetti il 04/03/2010 08:57
    simpaticissima!! molto divertente da leggere e tutt'altro che una c... !! biiip censura...
    credimi

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0