accedi   |   crea nuovo account

Perdersi

Il perché dello smarrirsi viaggia controverso in ogni angolatura
e nonostante ciò sentirlo mille volte amico
privo dell'oggi su cui far girare limpidi pensieri
ha di per sé poche risposte da dare a sua discolpa.

Essere se stessi in ogni momento e in ogni luogo
lo si vede, forse, dal volto beato o imbronciato?
Oppure da quello a metà?
Dai vestiti portati o solo indossati?

Perdersi, in fondo, cos'è se non l'oblio degli anni
e il ritrovarsi all'improvviso diversa dal mondo
e da tutto.

 

1
1 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 03/05/2013 17:47
    ... prosastica
    e poetica allo stesso
    tempo, piaciuta,,,

1 commenti:

  • laura marchetti il 04/03/2010 17:14
    perdersi per trovarsi più veri in maniera originale

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0