username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Lupo Giangi

Bu!
Che paura questo lupo nero
faccio un salto al sol pensiero,
due occhietti blu vispini
si nascondon dietro i cuscini;
poi mi spara con la pistola
"se t'acchiappo ti fo' viola!"
Sopra il tavolo versa l'acqua
monta sopra e poi ci salta.
Lupo nero in fondo in fondo
assomigli a un cucciolo biondo,
sempre una te ne inventi
oramai non mi sorprendi!

 

l'autore Paola B. R. ha riportato queste note sull'opera

Ultimamente si diverte a fare il "lupo nero"...


un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

13 commenti:

  • Anonimo il 18/12/2013 19:54
    viva l'infanzia, viva quelle fiabe che ci facevano sognare e ogni tanto anche paura, sono i testi che ci hanno formato, le immagini che ci porteremo dentro per sempre
  • Simone Scienza il 09/03/2010 11:26
    Ricorda un lupo d'infanzia "Lupo De Lupis, un lupo molto buonino"
    Che belle rime giocose... brava Paoletta
  • denny red. il 06/03/2010 01:22
    bravissima paola, bu bu il cucciolo biondo.. il tuo lupetto.. questa È POESIA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    FANTASTICA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
  • Anonimo il 05/03/2010 23:22
    Paola è fortissima!!! Bravissima
  • Anonimo il 05/03/2010 23:20
    Bellissima Paoletta
  • Viky D. il 05/03/2010 22:04
    Che bella, Paola, la conservo!
  • Vivì Coppola il 05/03/2010 21:47
    Molto carina davvero!! Da insegnare all'asilo. Avrebbe un successone tra i piccini e le maestre. Molto apprezzata!! Bravissima!
  • Salvatore Ferranti il 05/03/2010 19:16
    davvero splendida questa poesia... applausoni...
  • B. S. il 05/03/2010 18:11
    Troppo carina Paola!
    Potresti proporla a scuola...
  • laura marchetti il 05/03/2010 18:02
    molto bella e dolce... brava!!!
  • francesca cuccia il 05/03/2010 17:50
    Bello questo lupo!
    Non fa paura, piaciuta molto.
  • Anna G. Mormina il 05/03/2010 17:37
    ... un lupo straordinaro Giangi, proprio come te! (questa non me la potevo certo perdere...)... bravaaaa!!!
  • Anonimo il 05/03/2010 17:29
    Ma allora che razza di lupo è. Eh che tempi, cambiano pure i lupi!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0