username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Come l'aria

Che sei come l'aria
che non si può rinchiudere
che sei
unico
ma nessun nome
ti si può dare

Che sento
la morbida carezza
lontana
che intuisco
il graffio
nella carne

Che senza vedere
attingi il sapore
che senza toccare
distingui colori

Non conosco numeri
dei momenti di te
ma regole distratte
non comuni
ma abbandoni
sconosciuti
di giornali
su fortunate
sedie

Non voglio
che tu entri
poichè non potresti più
tornare
non voglio entrare
ma restare fuori
e guardarti
andar via
in me...

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

18 commenti:

  • Sergio Fravolini il 19/03/2010 23:32
    Come l'aria senza vedere guardar andar via.

    Sergio
  • laura cuppone il 11/03/2010 12:31
    denny, loretta, vivì, augustino, lory...
    grazie infinite!!!
    un abbraccio rosso.
    Lau
  • Anonimo il 08/03/2010 13:38
    Oh, sembra una canzone. (Nel senso buono del termine, e cioè che mentre la leggi sembra quasi di cantarla.) Bella!

    (E i tuoi commenti sono sempre i più belli da leggere, grazie!)
  • augusto villa il 06/03/2010 17:12
    Mammaccherrrobbbaaaa!!!!... Bellissima... Laura...
    Davvero complimenti.
  • Vivì Coppola il 06/03/2010 10:03
    Elegante stesura, dolce il contenuto, chiusa che fa da cornice ad un quadro d'autore! Molto apprezzata!!
  • loretta margherita citarei il 06/03/2010 05:35
    bella, molto intensa, bellissimi gli ultimi versi, brava
  • denny red. il 06/03/2010 02:25
    ... il nostro io d'amore... fili che salgano.. scendono.. magica poesia bravissima!!!
    ... e resto fuori.. a gurdarti.. in me! BELLISIMA!!!!
  • laura cuppone il 05/03/2010 20:31

    quasi...
    folle, impalpabile, geniale...

    particolare, si.

    grazie >Cinzina...
    a prestissimooooooooooooo

    laura
  • Cinzia Gargiulo il 05/03/2010 20:27
    Una dedica molto particolare per qualcuno che è quasi "etereo".
    Molto bella!
    Bacioni e a presto!...
  • laura cuppone il 05/03/2010 20:18
    a volte il fuori é dentro
    e il dentro é... fuori.

    energie
    interazioni
    tocchi

    danze...

    grazie a tutti!!!!
    un abbraccio!
    Laura
  • Salvatore Ferranti il 05/03/2010 19:13
    grande questa poesia... molto apprezzata
  • ANGELA VERARD0 il 05/03/2010 18:07
    profonda e passionale... molto bella
  • karen tognini il 05/03/2010 18:06
    bellissima... piaciuta...
  • B. S. il 05/03/2010 18:03
    Mi ricorda molte cose... difficile dimenticare questi elementi fatti di nuvole...
    Me la regalo.
    Un bacio.
  • Anonimo il 05/03/2010 17:50
    Oh.. Laura... non ci arrivo!! ahahah... grazie cmq, è divertente ogni tanto leggere anche queste espressioni di noi!!!
    Bella Lauretta, scrivi sempre bene!!!
  • francesca cuccia il 05/03/2010 17:49
    Mi piace, dolce pensiero.
  • laura cuppone il 05/03/2010 17:32

    ci sei vicino...


    ciao Salvatore.
    Laura
  • Anonimo il 05/03/2010 17:30
    Ammazza, e cos'è un acquario come me?

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0