username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Ascoltare l'istinto

Adoro questi pensieri
perchè permettono al
cuore di non spaventarsi
quando il buio
avvolge la terra.
Le tue notti sono come
un fiore in mano
agli Angeli.
E alle volte non lo
vogliamo ammettere, o non
lo sappiamo, ma l'amore
è ciò di cui tutti
siamo affamati...

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

10 commenti:

  • claudia checchi il 03/02/2013 19:18
    grazie Fabio
    un saluto sincero...
  • Fabio Solieri il 03/02/2013 16:54
    Una volta domato non c'è miglior consigliere dell'istinto.
  • claudia checchi il 10/03/2010 23:39
    grazie nicolas...
    un caro saluto...
    claudia..
  • Anonimo il 10/03/2010 22:24
    Una delicata poesia. Brava.
  • claudia checchi il 08/03/2010 10:07
    grazie ignazio.. di dirmi che riesco a vedere nel profondo umano..
    un abbraccio
    claudia...
  • ignazio de michele il 08/03/2010 09:23
    verissimo, belle parole. sai guardare nel profondo dell'ego umano, brava
  • claudia checchi il 06/03/2010 14:29
    grazie anna... bellissimo il tuo comento...
    un caro saluto...
    claudia.
  • Anonimo il 06/03/2010 12:22
    il senso della vita è sentire, donare, accogliere amore... il nostro istinto primario è la sopravvivenza... ma che ce ne facciamo della vita se manca il sorriso!!!
    Bravissima Claudia
  • claudia checchi il 06/03/2010 11:32
    grazieee... salvatore... felice ti sia piaciuta..
    claudiaaaa...
  • Salvatore Ferranti il 06/03/2010 11:11
    cinque stelline per questa bella poesia

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0