username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

La giostra dei cattivi pensieri

A nulla valgono
dita, unghie, gesti sapienti
nessun laccio trattiene.
E liberi vagano.
Ballerine agghindate
dalle graziose mosse
col pugnale velenoso,
così inatteso.
Timbrano pagelle senza turni, orari
eppure costanti,
ineluttabili.
Sul cuscino del tuo fianco
s'adagiano pigri
con occhi lucidi
e fame di vampiro.
I tuoi neuroni lunapark:
tu, guardiano,
nascondi pure i biglietti,
puerile mezzuccio,
entreranno.
Non hanno confine
i cattivi pensieri.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

15 commenti:

  • Francesca La Torre il 24/11/2010 19:27
    E se non si contenerli, quanto male possono fare!
  • Annamaria Ribuk il 24/09/2010 12:04
    ... si, si, si... come il vento arrivano... non li vedi ma... li senti...!!!... ti scompigliano i capelli... che fare????... prendo un nastro di rose, avvolgo la chioma e mi immergo nella Natura... divento un tutt'uno con essa... qui i cattivi pensieri non entrano!!!!!!!!!!
    Molto bella...!!!!!!!!!... bacio Ann!
  • Dolce Sorriso il 24/04/2010 22:40
    molto bella...
    brava
  • Nicola Saracino il 17/04/2010 09:08
    Compaiono e scompaiono, ma soprattutto ci piombano addosso prendendoci sempre di sorpresa. Si nascondono, al buio, quando anche il giostraio dorme e tutta la baracca aspetta il giorno nell'imballo di una camera da letto. Bei versi, sconsolati e cauti come chi ha appena avuto un cattivo pensiero... Nicola
  • augusto villa il 02/04/2010 10:12
    Cavoli...è proprio vero... Assomigliano un po' a me... quando entravo a scrocco ai concerti...(non ne ho mai pagato uno... e ne ho visti davvero tanti)... ahahahah
    Ai concertini.. invece... pagavo... perchè il prezzo era giusto.
    Comunque sgaiattolano via che è una bellezza!!!... se potessero giocare a rugby... farebbero sempre meta!!!
    Ebbrava la Martolina!!!
  • nicoletta spina il 14/03/2010 23:48
    Espressa con intenso e fantasioso sentire...
    non ha confine il tuo sublimarli in bellissima poesia.
    Ciao cara Marta,
    ti abbraccio
  • Ivan Bui il 09/03/2010 20:31
    ... ogni tanto una rasoiata. Bellissimi versi. Ciao.
  • Anonimo il 07/03/2010 23:58
    Stile surreale. Strofe interessanti. Brava!
  • Anonimo il 07/03/2010 23:57
    Bella Marta
    è una giostra che gira interrotamente, stai a noi evitare che giri troppo veloce
    è dura riuscire a dare delle pause
    ma è obbligatorio provarci
    ti voglio bene Marta
    ciao
    Angelica
  • Andrea C. il 07/03/2010 12:42
    Complimenti, molto bella: veloce, pulita. Piaciuta
  • denny red. il 07/03/2010 03:47
    marta É BELLISSIMA!!! calma! denny calma!! poesia stupenda!! ben scritta!! ... sei brava.. ciaooooo
  • Anonimo il 06/03/2010 22:03
    Marta, scaccia i cattivi pensieri, come sono entrati se ne vanno... riscrivi i versi, che sono bellissimi, al contrario e così usciranno!!
  • Adamo Musella il 06/03/2010 21:44
    Mi trascini in un vortice di verità passando dal quotidiano al vissuto fino a schiudere in una riflessione che è pura poesia. Sempre più brava e io sempre più affascinato dalla tua capacità di scrivere cara Marta. un bacio.
  • loretta margherita citarei il 06/03/2010 20:55
    è vero è una giostra maledetta... piaciuta moltissimo
  • Anonimo il 06/03/2010 19:44
    è molto bella e molto ben intrecciata, questa poesia. Un caro saluto.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0