PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Canzone d'amore

Gesti sbagliati
vetri appannati
dai nostri respiri
dai nostri sospiri,
in auto ferma
vicino al filare,
come il sole veloce
appare e scompare,
tra nuvole nere
inizia e finisce
il nostro amore.
una pioggia irruenta
improvvisa e violenta,
con il tuo dolore
complice di ciò
che dici un errore,
le forbici strette
in mezzo alle mani
ci vediamo domani,
io dirti vorrei:
prendi tua figlia
lascia suo padre,
vieni stasera
al tramonto del sole,
sarà primavera
ci scalderà
il nostro amore,
ma forse hai ragione
è solo emozione,
teniamo il ricordo
nel nostro cuore,
di un piccolo attimo
di un grande amore.

 

0
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Mea il 06/12/2011 04:25
    Che passione! Peccato che poi resta solo quella senza reali promesse, infatti, negli ultimi versi, si denota il disimpegno essenziale affinchè questo fuoco rimanga acceso
  • tania rybak il 07/03/2010 23:46
    certo, quando si parla di due amanti, l'amore può risultare anchè sbagliato, sopratutto perchè qualcuno commete adulterio, quindi decide di vivere la vita ambigua, ma l'amore è l'amore, spesso molto sofferente. molto intensa
  • Ugo Mastrogiovanni il 07/03/2010 22:15
    In questi versi, dallo stile insolito e interessante, la levigata, gentile, dolce cronaca di una trasgressione. Decisamente seducente il proibito e inevitabile l'infrazione di un codice d'onore, specie se in un clima di festa, ma gli attori sanno che manca qualcosa. Fra l'altro, mi sembra di scorgere, che oggi i rapporti duraturi e stabili spaventino l'animo umano e vengano sostituiti con altri che, anche se sinceri e appassionati, hanno il tarlo della caducità e lasciano l'amaro in bocca. Mi piace credere che anche la delusione serva a trovare le risposte giuste, non le solite farsi di discolpa e infonda la sfiducia in un futuro concreto e soddisfacente.
  • Andrea Arvati il 07/03/2010 21:42
    frasi immediate e suggestive, davvero emozionante!
  • Anonimo il 07/03/2010 14:53
    Bella poesia. Complimenti.
  • Anonimo il 06/03/2010 21:59
    Bella Ferny ".. io dirti vorrei... ci vediamo domani.."
  • loretta margherita citarei il 06/03/2010 21:12
    bella poesia, bravo fer, tra i filari...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0