accedi   |   crea nuovo account

Preghiera

Grazie Dio!
Ne siamo usciti,
l'uragano è passato,
che Tu sia sempre Beato.

La Luce portò gioia,
squarciò l'abisso
ove giaceva,
illuminò la strada
e i suoi valori.
E nuova vita
pulsa nelle vene.

La bestia fù domata
con Fede e con Preghiera.

O Angeli del Cielo,
messeri della Luce,
ridate Fede e pace
a cuori disperati.
Fortificate i deboli
che giacciono impotenti
nel mare dell'oblio.

Cantate in coro Osanna
per l'Anima che torna.

E che la morte bianca
si trasformasse in cenere,
e guerrieri alati,
trascinassero,
corrieri e baroni
nel profondo baratro.

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Ezio Grieco il 02/04/2010 00:07
    Grazie denny... hai un caffè pagato.
    mk
  • denny red. il 30/03/2010 13:57
  • Ezio Grieco il 09/03/2010 19:37
    Ciao Vincenzo, grazie.
    ...è il prosieguo di "figlio", postata anni fa per il grande dolore che provai nell'apprendere il problema di un loro figlio; questa e per la gioia dei loro cuori vicini al superamento dell'immane problema.
    Un salutone
    mk
  • Ezio Grieco il 09/03/2010 19:31
    Ciao Lory, grazie della tua costante presenza.
    Grazie cara amica.
    mk
  • Vincenzo Capitanucci il 07/03/2010 07:33
    Bellissima preghiera... Michele...

    ... Cantate in c oro Osanna
    per l'Anima che t orna...
  • loretta margherita citarei il 06/03/2010 21:29
    molto bella, un argomento forte hai toccato, bravo amico caro

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0