PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Nella stessa ditta

nella stessa ditta
lo spazio angusto
di chi operaio
viveva nell'industria di allora
passasti con un compagno
un po' schivo con lo sguardo
capace nella discussione
di grande comicità
passasti come altri
quasi inosservato
io che non ti conoscevo
perché di altro settore
come nulla si sa
nelle grandi aziende

lo sguardo schivo
avrei dovuto capire
avrei dovuto sentire
per darti una mano
pochi giorni dopo
ti hanno trovato morto
per tua mano
nello scantinato di casa

io che nell'industria
fra la competizione
e gli odori oleosi
cercavo i fiori di campo
avrei dovuto sentire
il tuo grido

 

0
1 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 21/10/2016 16:44
    Molgto apprezzata e quindi piaciuta questa tua bellissima davvero.

1 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0