username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Lui

Vederti, parlarti e dimenticarti...
per non entrare in quel vortice di paura.
Ricominciare a credere in qualcosa e in qualcuno...
sperare e vedere naufragare la speranza
nel niente.

 

0
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • giovanna raisso il 20/03/2010 19:14
    quanta tristezza e delusione..
    mi piace il tuo modo di scrivere.. brava Anna Rita
  • luigi demuro il 17/03/2010 17:04
    Che belle sensazioni suscita il tuo brano: fare finta di niente a volta è salutare più che buttarsi a capofitto in una passione... Brava
  • Andrea Arvati il 09/03/2010 15:04
    naufragare la speranza, in una mia canzone dico (scusa se mi auto cito...) "non sò proprio se sia desiderare il primo passo o forse l'ultimo prima di cadere...".
    desiderare e la caduta delle illusioni: è il "gioco della vita"
  • loretta margherita citarei il 08/03/2010 21:34
    piaciuta molto, come sempre sei super
  • Anonimo il 08/03/2010 19:39
    Quanti dubbi, non sono forse questi che frenano i nostri slanci. Bella
  • denny red. il 08/03/2010 15:19
    ... bella poesia, anna.. solo per un attimo.. chiudi i tuoi occhi.. UN BACIONE!!
  • laura marchetti il 08/03/2010 09:17
    ci sono uomini che vogliono solo essere usati, e noi non lo capiamo e ci ostiniamo a riversare il nostro amore in un secchio bucato... apriamo gli occhi!! non buttiamoci mai via i nostri sentimenti che vanno centellinati e donati solo a chi li merita!!!! scusa... sarà l'8 marzo, la mia parte femminista è uscita fuori, ora la mando a fare la spesa...!!! ciao
  • Salvatore Ferranti il 08/03/2010 09:17
    poesia che lascia belle suggestioni

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0