username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Il folletto Ciro

Sorella, cognato e nipoti
scalarono le Dolomiti
vicino ad un folto boschetto
trovarono Ciro, il folletto

A me lo portarono in dono
ché di fiabe amante io sono
non sapevano che quelli veri
hanno magici, strani poteri

È simpatico ma non perfetto
ogni giorno lui fa un dispetto
se ti guarda con una risata
certo una ne ha combinata

Come quando, grande birbante
all'armadio chiuse le ante
c'era entrato il mio gattino
come piangeva quel poverino!

Un'altra volta, si mise in testa
di ficcar, nella cesta una vespa
là ci avevo riposto il bucato
quella veloce m'ha pizzicato!

Venne un'amica, giapponese
schizzò il kimono di maionese
chiese: "Vieni dal Sol Levante?
così ti trovo davvero elegante!"

Ieri per caso, lo trovo in giardino
a lui è antipatico il mio vicino
però novant'anni ha, poveretto...
... gli ha fatto pipì dentro al berretto!

"Da domani per punizione
prepari tu la colazione!"
Ma nel caffè si sa, è normale
ci vuol lo zucchero e non il sale!

Lui poi si pente sì, io lo so
ma andare avanti così non si può
prima di mettermi a riposare
il 'discorsetto' gli voglio rifare:

"Se non la smetti, e lo prometto
ti caccio di casa, te l'ho già detto!"
Imbronciato come un bambino
mi guarda seduto sul comodino...

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

16 commenti:

  • Anonimo il 09/06/2011 20:56
    annina simpatico questo folletto Ciro... sei proprio carina... scrivi deliziosamente bene
  • Giuseppe Bellanca il 19/03/2010 22:50
    Bellissima filastrocca, sei grande Anna, a quel folletto prima o dopo gli farò un dispetto...
  • tania rybak il 15/03/2010 23:55
    è fantastica, hai descritto mio figlio. ora me la metto tra i preferiti e a mio figlio farò un discorsetto
  • Adamo Musella il 12/03/2010 19:05
    Son certo che lo rifarà ma quasi ne son contento... così rileggerò di nuovo la tua filastrocca. che brava Anna. un bacio.
  • Anonimo il 12/03/2010 17:54
    .. sei la maestra delle filastrocca..
    brava.. brava.. brava.. con te entro dentro le favole
    un abbraccio
  • Anonimo il 09/03/2010 21:53
    Uau!! Che lunga! Un'altra SIMPATICISSIMA gradevole filastrocca!!!! Bravissima, ciaoo
    Giovanna
  • Dolce Sorriso il 09/03/2010 16:03
    non sei mai scontata... magnifica Anna
    piaciutissima
  • Aedo il 08/03/2010 23:55
    Splendida e divertente filastrocca. Ultimamente alterni poesie briose ad altre più malinconiche. Mi piacciono moltissimo entrambi i tipi di produzione.
    Un bacio
    Ignazio
  • Anonimo il 08/03/2010 23:16
    Bellissima Anna... anch'io avevo un folletto, mi apriva dei termosifoni il rubinetto...
    ti abbraccio...
  • Cinzia Gargiulo il 08/03/2010 20:16
    Questo folletto è un piccolo Gianburrasca!... Mi ricorda i guai che combina un mio piccolo alunno che promette di esser bravo ogni giono ma poi non ci riesce.
    Bellissima filastrocca!
    Bacioni...
  • loretta margherita citarei il 08/03/2010 17:10
    grazie anna per il tuo cuore puro di bimba, un bacio lor
  • cesare righi il 08/03/2010 14:54
    sei fantastica... anche io adoro le favole, bellissima filastrocca per bambini ecco perchè mi piace tanto
  • karen tognini il 08/03/2010 11:05
    È bellissima... una fiaba... magica...
  • Paola B. R. il 08/03/2010 10:45
    È un folle folletto... che cosa ti aspettavi??????
    È carinissima Anna!!!!
    Ma io ci scometto
    presto lo metterai
    in riga quel folletto!!!!
  • Vincenzo Capitanucci il 08/03/2010 10:18
    nell'ascesa al monte... s'incontra uno spirito-folletto... dispettoso...

    Bellissima... Anna... se lo butti fuori... ne moriresti...è un bambino... sul comodino... c'è la chiave del Paradiso...
  • Salvatore Ferranti il 08/03/2010 10:09
    cinque stelline. mi è piaciuta motlo questa poesia...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0