username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

San Giuseppe

Vien
il buon papà
Giuseppe
la tavola
a bandir,
zeppole, bignè
e vino
in abbondanza
per i meno abietti
non mancano
certo.
Ma anche te
spirito
nobile e gentil
invitato
sei
a banchettar
in mezzo a noi
senza alcuna esitazione.
Alla fine
però
in suo onor brindar
dovrai
e senza mai fine
pace avrai.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

11 commenti:

  • Anonimo il 10/03/2010 20:15
    Bellissima. Ciao Pompeo!

    Giuseppe M.
  • Dolce Sorriso il 09/03/2010 13:17
    adoro la festa del papà... e poi il mio amore si chiama Giuseppe
    molto piaciuta
    bravo
  • Anonimo il 08/03/2010 23:25
    molto bravo Pompeo, rievocar le usanze per non dimenticar. un saluto Salva.
  • cesare righi il 08/03/2010 20:51
    Magno, in questo caso è proprio il nome appropriato caro Pompeo...
    non conoscevo questa usanza, oltre ch eun piacere leggerti è anche istruttivo
    ciao e grazie
  • francesca cuccia il 08/03/2010 20:02
    Quanto tempo che non mangio niente di tutto ciò, grazie...
    Bravo amico.
  • Cinzia Gargiulo il 08/03/2010 19:43
    Che buone le zeppole di San Giuseppe!... Slurp!... A Napoli si fanno in due modi, fritte o al forno, guarnite con crema pasticciera e un'amarena al centro.
    Che gustosa poesia!
    Ciao...
  • Anonimo il 08/03/2010 18:49
    e' sempre un biacere leggerti.. e questo brindisi mi piace..
    grazie davvero per l'invito
  • Anonimo il 08/03/2010 17:10
    Molto bella.
    Un caro saluto
    Sabrina.
  • Anonimo il 08/03/2010 16:47
    Bellissimo invito «... senza alcuna esitazione» È un brindisi di pace che da vita. Mi piace, buona.
  • loretta margherita citarei il 08/03/2010 16:46
    in umbria per san giuseppe facciamo le frittelle di riso, bella pompeo
  • Paola Collura il 08/03/2010 16:38
    Che piacere leggerti Don... Bravo come sempre..è molto bella

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0