accedi   |   crea nuovo account

Cosa sei anima mia

A volte le parole sono cosi vuote
che neanche riesco a sentirle.
Il dolore del cemento che calpesto
ha l'odor del pianto,
i ricordi sono il fumo che respiro
sono urla di giovani vergini.


Dove sei anima mia?

Tornerò a casa da mio padre un po' strafatto,

e le grida di sorpresa come folla di un circo
danzano i vostri occhi sotto il mio naso

e ancora non riesco a capire.

 

0
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • augusto villa il 06/01/2013 17:13
    Una poesia che e' bella tutta!!!
    Ben scritta, profonda e con immagini efficaci...-del cemento che calpesto ha l'odor del pianto-...
    Molto bravo!... Molto molto! ------
  • Anonimo il 09/08/2012 13:49
    Se troviamo finalmente la nostra anima, il nostro autentico Io, troviamo ciò da cui dipende tutto il resto.
    Hai reso benissimo quest'ansia, così preziosa.
  • denny red. il 10/03/2010 03:24
    bravo splendida!! poesia, tu sai.. leggere.. il vento sara leggero.. e la tua mano prenderà.. ciao emilio...
  • laura cuppone il 09/03/2010 19:19
    guardare
    ma non riuscire a vedere
    esser guardati ma non visti davvero..
    torno sempre anch'io
    ancora
    oggi
    da mio padre
    ...
    riconoscere d'averla e chiedersi dov'è finita
    é già tanto..
    c'è chi pensa di non averla nemmeno... un'anima...

    d'accordo con black... non c'è nulla da capire... ma molto da comprendere...

    ciao Emilio
    Laura
  • Anonimo il 09/03/2010 18:46
    La trovo splendida Emilio,
    gli altri non c'entrano non v'è nulla da loro da capire... pensa all'anima, la tua.
    Favolosa, bravissimo.
    Ciao, B. Roses.
  • Anonimo il 09/03/2010 16:09
    In pochi versi una vita intera e il tuo smarrimento in un momento di lucidità... non si perde l'anima, si nasconde ogni tanto per aspettare tempi migliori, ma appena si decide e si dice "Basta!!!!" eccola che spunta fuori e ti illumina il cammino giusto...
    Torna da tuo padre, restaci e fatti aiutare ad essere sempre così lucido da porti ancora domande, oltre a cercare le risposte...
    Bellissima introspezione e scusa se sono stata prolissa... Dani
  • Anonimo il 09/03/2010 13:56
    Una domanda importante a cui non sempre si riesce a dare risposta!
  • laura marchetti il 09/03/2010 08:59
    hai concentrato in poche righe e con bellissime parole sensazioni reali molto bella e sentita!!