username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

T'amo così

M'allontano da te,
per qualche tempo,
non perchè non t'ami,
(l'eccesso di amore
amor guasta),
ma non voglio inflazionare
con l'eccesiva
mia presenza,
quest'amore,
scritto su lacrime
e petali di rosa.
Non voglio far di te
un osso di seppia
per raschiare
il cuore vuoto
di conchiglie,
gettate da marosi
in tempesta,
sulla battigia
del rimpianto.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

13 commenti:

  • ignazio de michele il 10/03/2010 15:58
    il dubbio di non essere amati induce, qualche volta, a certe divagazioni. poesia bella, però
  • Donato Delfin8 il 09/03/2010 23:24
    Ottima Lò questa zuppetta di pesce basta che non diventi nà frittatina
  • tania rybak il 09/03/2010 22:42
    volevo dire guasta faccio sempre qualche pasticcio
  • tania rybak il 09/03/2010 22:40
    non servono parole per dimostrare amore, amore sa di essere amato anchè in silenzio, bisogna stare vicino quanto basta, allora si che l'amore non si quasta. geniale e peieno di metafore stupende
  • Fabio Mancini il 09/03/2010 22:09
    Chiamasi "intelligenza emotiva". Brava e saggia la nostra Lor. Un bacio, Fabio.
  • Anonimo il 09/03/2010 17:30
  • Anonimo il 09/03/2010 16:50
    Oh Lor... si, sicuramente ti da la dimensione giusta di quel che provate... una cosa vista da lontano si vede meglio! Ma non troppo, altrimenti si sviluppa l'effetto contrario!!!
    Bellissime immagini hai saputo descrivere...
  • Marysun... il 09/03/2010 13:28
    suscita delle belle immagini!! .. Molto tenera
  • Vincenzo Capitanucci il 09/03/2010 12:12
    Bellissima L'Or... quel lasciar spazio... a l'Altro...
    Ossi di seppia... lacrime e petali di rosa...
    Struggente...
  • Anonimo il 09/03/2010 12:08
    Ogni considerazione è frutto dell'esperienza personale. La poesia è bella!
  • Tony Golfarelli il 09/03/2010 11:05
    é un peccato loretta, lasciare per non rischiare di abusare... chiaro, bello ma non condivo,,,,,,,,,
  • karen tognini il 09/03/2010 10:17
    Bellissima... poesia.. struggente...

  • laura marchetti il 09/03/2010 09:06
    bella l'immagine delle conchiglie vuote... allontanarsi, a volte, rinvigorisce il rapporto a meno che non sia una scusa di chi ha trovato un'altra conchiglia da ammirare... ma questa È UN'ALTRA STORIA brava...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0