username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Ciak si gira!

La notte, misteriosa, randagia, bugiarda creatura
in punta di piedi, com'è arrivata
ha già tolto il suo velo
L'alba medita assorta
Ha chiesto un po'di rosso all'Aurora
per colorare il suo pallido viso
È la prima ad alzarsi per dare la sveglia a lui,
il sole
indiscusso protagonista
che oggi, capriccioso, ha deciso di restare a dormire
Sprofondato, in cuscini di soffici nubi
Coperto da un grigio piumino
Lui, primo attore, oggi non scenderà sul palco
Il mondo, che non paga il biglietto, potrà aspettare
E... continua a sognare
la sua prossima tournèe
In giro per i teatri del mondo
Dovrà dare il meglio di sé e intanto... ha già dato forfait
Il cielo si adombra
È sempre un po'permaloso
Generosa anima azzurra, diventa invidioso
esplodendo in un pianto improvviso
che dolce carezza di vento, suo amico, asciuga veloce
L'orizzonte scenografo, apre il suo occhio
ancora assonnato, contorni sfumati di cose appannate
Traccia la sua riga col pennarello intinto nel blu
delle onde del mare
Entrano in scena i rumori
I suoni, le luci si accendono sul palco
Signori e Signore
Lo spettacolo di un nuovo giorno, della vita
va a incominciare
Tutti in fila?
Ciack si gira!
E le macchine in strada incolonnate
comincian a girare...

 

1
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Anonimo il 09/03/2010 17:30
    Io mi fermo a " ciack si gira " !! Bellissima...
  • Andrea Arvati il 09/03/2010 15:46
    molte sensazioni provocate dalla lettura... complimenti
  • Anonimo il 09/03/2010 12:17
    Bello lo spettacolo degli elementi naturali in forma antropomorfa e il risveglio della vita!
  • Simone Scienza il 09/03/2010 10:59
    Mi ci rivedo un attimino nel tuo stile, ... siamo solo tardive comparse sul palco della natura!

    OTTIMA!!!
  • Paola B. R. il 09/03/2010 09:36
    ... e così ricomincia la routine giornaliera... beato il sole che se vuole può fare i capricci!!! Molto originale!!!
  • Salvatore Ferranti il 09/03/2010 08:49
    poesia molto bella... applausi
  • loretta margherita citarei il 09/03/2010 08:37
    e ad inquinare, direi, se mi permetti, bella brava

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0