accedi   |   crea nuovo account

La Principessa e il cavaliere

Tu la principessa, io il cavaliere
è tutto dolce come il miele
quella luna che ci sorride dal cielo
ci invita a sciogliere quel gelo.

Mi conosci appena
col cavallo giungo sempre la sera
per vederti affacciata sul balcone
anche quando piove.

Mi sorridi e niente più
io ti ammiro sempre più
il carisma del tuo sguardo
mai mi fa sentire stanco.

I tuoi lunghi capelli d’oro
di notte in sogno profumano di alloro,
forte a me ti stringerei
nel verde dei tuoi occhi mi perderei

Il mio cuore è innamorato
per te batte forte appassionato
se la treccia mandi giù
da te salirò li su.

Il cavallo magicamente
diventa un unicorno alato
mentre il volo abbiamo già spiccato,
anche il tuo cuore, lo sento è innamorato.

Tra le stelle del cielo ti bacio e ti abbraccio
e della luna all’improvviso appare solo un trancio,
era piena e sorridente,
l’atmosfera ci vuol donare dolcemente.

La mia barba accarezzi delicatamente
la luna piena si rifà lentamente,
il sogno sembra svanire in un niente
ma l’amore rimane, perchè lo sentivamo veramente.

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • ignazio de michele il 04/10/2012 07:42
    una stesura carica... d'Amore per Lei... piaciuta
  • Anonimo il 30/10/2008 12:17
    ...è molto carina!
  • mauro crisante il 15/01/2007 00:19
    bellissima immagine dell'armore calvalleresco e carnale. nn amo particolarmente le rime baciate, cmq bella.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0