accedi   |   crea nuovo account

Componimento

Amo la notte!

Alone saporifero,
come un sonnifero.
Le ultime insegne dei bar
si spengono,
la Città,
lentamente,
si addormenta.
Pochi rumori,
ovattati,
rallentati,
come se tutto volesse
prender fiato.

Nella quiete
respiro io pure.

Sento i battiti del cuore,
il fruscìo dei pensieri;
il brusìo dell'intelletto
a filtrare
ispirazione prepotente,
l'affannoso mettere ordine,
dare un nesso alla marea
di sensazioni,
emozioni.

La voce del silenzio
risveglia l'Anima,
il cuore, con amore,
ascolta e scrive.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

12 commenti:

  • Ezio Grieco il 16/03/2010 18:58
    Ciao Tania, la notte ci ispira sempre!
    Grazie per il commento e per l'amicizia.
    cl
  • tania rybak il 16/03/2010 00:09
    hai ragione, pure io spesso scrivo di notte, in silenzio... ascolto il cuore e scrivo... bella
  • Ezio Grieco il 15/03/2010 16:11
    Ciao Augusto, grazie per averla letta.
    Un abbraccio
    cl
  • augusto villa il 13/03/2010 19:53
    Evvai Ezioooo!!!... Davvero piaciuta, Complimenti!!!
  • Ezio Grieco il 12/03/2010 14:50
    Thank you so much!
    cl
  • Len Hart il 12/03/2010 01:10
    great!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
  • Ezio Grieco il 10/03/2010 15:53
    Ciao denny, grazie del commento.
    ...è il momento migliore per... comporre.
    Un saluto
    cl
  • denny red. il 10/03/2010 02:17
    la madre notte.. molto piaciuta!! bravissimo
  • Ezio Grieco il 09/03/2010 19:20
    Ciao Vincenza, grazie per il commento.
    ...è così... noi "autori" necessitiamo di concentrazione per raccogliere le emozioni, le sensazioni...
    Un caro saluto
    cl
  • Ezio Grieco il 09/03/2010 19:18
    Ciao Lory, grazie del bellissimo!
    ...è la mia... ispiratrice, ovvero il suo silenzio mi manda in trance; tutto tace, la moglie... giace... ed io a tentar di scrivere qualcosa di decente.
    Abbraccione
    cl
  • Anonimo il 09/03/2010 17:17
    Che bella. Mi ricorda il centro storico di Roma di notte: la città diventa tranquilla, sembra addormentata come una matrona e noi possiamo tranquillamente pensare al giorno trascorso, alle nostre emozioni, ascoltando il nostro cuore.
  • loretta margherita citarei il 09/03/2010 16:40
    bellissima, la notte evoca emozioni, bravo amico mio

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0