PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Noi

Noi
Che abbiamo voglia
Di noi
E resistiamo da stupidi
A calarci nei battiti
Di un sentimento che viaggia
Tra eros e amore

Nel senso che appare
Così bello a pensarci
Da lontano al quando
Noi saremo li al dunque
Di guardarci o baciarci
E poi fare pazzie
Tipo dirti "ti amo"
L'ho capito da poco
Tipo dirti ho paura,
passa se mi sorridi.

Noi
Con la vita passata
Tanti anni davanti
A provare paura
Di caderci di nuovo
Nel fidarsi all'amore
Nell'aprirsi da nudi
Senza quel baluardo
Di non esser sinceri

Che
Che
Che
Ci hai creduto
Ci hai sofferto
Ci hai lasciato le sere
A dormire ben poco
Troppo tempo a pensare
Noi

Ora lasciami andare
Più vicino al tuo cuore
Ora lascia che tocchi
La tua anima aperta
Per parlarti di quando
Non avremo paura
Che la vita ci deve
Questa volta lasciare
Le tue mani e le mie
I tuoi occhi ed i miei
I tuoi baci slegati
Il mio credere in noi.

 

0
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • Elisabetta Fabrini il 09/03/2010 14:51
    complimenti... bellissima... molto dolce.. deliziosa..

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0