accedi   |   crea nuovo account

Un' amore folle.

Deluso da un’ amore che male si è concluso
con l’anima inerte cammino, ma non ho mai chiuso,
a fatica apro i libri di matematica
la mia volontà è l’unico asso nella manica.

Da solo ho camminato
ed ho capito che non avevo sognato
era pura realtà
l’amore non fa male mai a metà.

Passano i giorni e i mesi
ancora solo un’ anno
della nostra storia non ricordo solo quell’ affanno
ma i nostri sguardi che mai più si rincontreranno.

Un’ amore folle non si dimentica
si trasfigura ma rimane eccentrica
quella scheggia di vita trascorsa insieme
anche tra le lacrime ci volevamo bene.

Mai dimenticherò,
e nemmeno rancore per te proverò,
felice ti rivedrò
nelle foto del tuo matrimonio che per la strada un giorno incontrerò.

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • angela testa il 25/02/2010 09:55
    Il sentimento profondo di queste parole
    entrano nel cuore come una dolce musica...
    bravissimo...
  • LAURA B. il 10/01/2007 19:27
    mi sono emozionata... e riempita d'amore
  • rossella bisceglia il 10/01/2007 14:14
    bella, un poco trascurato l'ultimo verso: per fretta?
    a rileggerti

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0