PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Nella metro

Nella metro
Suoni color metallo
voci sommesse
intermittenza di luci
afono rumore.
Vibra il vagone
nel tunel s'infila
nero percorso.
Il pensiero si sofferma
era tanto...
che non viaggiavo
- In metro -
Visi diversi lontani
tristi stanchi
altri sognanti.
Son fortunata è un'ora
senza spinte
senza folla.
Un ragazzo ondeggia
silente...
Cuffie nelle orecchie.
Quella signora affannata
spesa alla mano
invecchiata...
La fatica non è poca
sotto quella luce
... Fioca.
Son fortunata
è un'ora senza folla...
Sono arrivata
manca solo
una fermata.
Domani la mia auto
sarà pronta.
Bella quest'occasione
per osservare e riflettere
su questi volti...
Celano storie
di vita anche difficile.
Semplicemente...
Viaggiando nella metro.

 

0
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • tania rybak il 12/03/2010 00:06
    è vero, quante storie si leggono nei volti sconosciuti, bella.
  • Anonimo il 11/03/2010 15:41
    Anche io, quando viaggio sulla nostra metro"linea B", osservo le stesse cose e faccio le stesse considerazioni. Quante cose si celano dietro i visi degli sconosciuti e quanta poesia si può trovare, andando semplicemente con la metro. Brava.
  • Antonio rea il 11/03/2010 13:49
    Sei dolce, riflessiva; grande osservatrice e, con i tuoi versi, riesci a rendere partecipi di questa quotidianità!! Brava Patty!! Le tue poesie sono sempre belle e gradite!!
  • Anonimo il 10/03/2010 23:39
    Sei romantica ma forte, in tutto ciò che scrivi. Mi è piaciuta tanto.
  • Donato Delfin8 il 10/03/2010 23:37
    Ottime riflessioni.

  • laura marchetti il 10/03/2010 20:01
    incontri di vita, bellissime descrizioni di un interno di una metro brava!!!
  • francesca cuccia il 10/03/2010 17:05
    Quante cose osservando si possono capire, basta solo guardare, brava e bella poesia.
  • loretta margherita citarei il 10/03/2010 16:58
    belle osservazioni delle persone che si incontrano piaciuta

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0